Coppi su La gazzetta del Mezzogiorno

Casa Vinicola COPPI su La Gazzetta del Mezzogiorno

Le Cantine Coppi sono su La Gazzetta del Mezzogiorno del 20.05.2016 per l’evento Cantine Aperte 2016.

C’è davvero l’imbarazzo della scelta fra le 54, gustosissime, tappe di “Cantine Aperte” che domenica 29 maggio metterà in vetrina le migliori produzioni vitivinicole di Puglia. Ne segnaliamo un paio per le loro peculiarità. Parlerà inglese, ed è destinata alla vasta comunità anglofona della murgia barese, tarantina e brindisina, la kermesse organizzata a Turi dalle Cantine Coppi, con apertura no stop dalle ore 9 alle ore 21 e pranzo fra i vini (solo su prenotazione a 15 euro).

Atmosfera elegante con musica jazz dal vivo nella restaurata cantina del 1882, unitamente a vini pluripremiati e non solo il fascino tenebroso del Primitivo di Gioia del Colle. Si preannuncia spettacolare l’apertura con sciabola dello spumante, premiato dalla Guida 2015 di Luca Maroni come migliore della Puglia.

Singolare, e consolidata, la fusione ad arte di cultura e gastronomia e terracotta della Cantina Duca Carlo Guarini a Scorrano che, per “Cantine Aperte” (dalle ore 10 alle 21) ottimi vini biologici da degustare e un’originale allestimento della cantina in chiave “Food Wine Design”, con il pranzo servito su una “tavola ad arte”. Tutte le iniziative in dettaglio sono su www. mtvpuglia. it.

L’articolo pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno è stato il modo per ricordare l’appuntamento di DOMENICA 29 MAGGIO  dalle 10 alle 21 nelle Storiche Cantine COPPI a Turi sulla Strada Provinciale 215 (Turi/Gioia del Colle) per una no stop all’insegna della tradizione, qualità e del buon vino. Sarà l’occasione per degustare i vini pluripremiati della Casa Vinicola Coppi e visitare lo storica cantina con oltre 100 anni di storia da conoscere e gustare.

Leggi l’articolo: Turi, sciabolatura di bollicine Scorrano, «tavole» ma ad arte e dieci itinerari per la Puglia