casa_vinicola_-coppi_filosofia_immagine

La storia

Tutto comincia nel lontano 1882. E’ questa la data di nascita della cantina storica, per mano di un viticoltore pugliese. A fine anni ‘66 l’enologo Antonio Coppi lavora presso la cantina, con l’entusiasmo e la dedizione di un giovane appassionato del suo lavoro e di quel mondo, fatto di profumi, di terra e di mosto.

Sono gli anni del duro lavoro, della costanza e dei sacrifici e di una lungimiranza che poco per volta ottiene la sua ragione. Quando ancora le aziende vinicole in Puglia si contano sulle dita di una mano e gli stessi vini regionali vengono considerati di serie C, nei primi anni ’90, ecco che l’enologo Antonio Coppi acquista la prima catena di imbottigliamento. la prima catena di imbottigliamento.

Oggi i vini Coppi sono conosciuti in tutto il mondo.